· 

Lo speciale del TG5 dedicato a Raffaella Carrà

di Laura Frigerio

Il nostro paese è in lutto per l’improvvisa scomparsa di Raffaella Carrà. La regina della tv italiana, che aveva compiuto il 18 giugno scorso 78 anni, ha lasciato un vuoto incolmabile non solo nel mondo dello spettacolo ma anche nei nostri cuori.

Oggi, in seconda serata su Canale 5, il TG5 diretto da Clemente Mimun celebra l’artista con uno speciale.

Showgirl, cantante, ballerina, attrice, conduttrice televisiva e radiofonica, autrice e molto altro. Raffaella Carrà è stata unica, anche perché ha precorso i tempi, lanciato mode, reso grande l’Italia nel mondo. Indimenticabili restano i suoi duetti con Mina a “Milleluci”, il “Tuca Tuc”a con Alberto Sordi, la commossa partecipazione alle vicende dei protagonisti di “Carràmba! Che sorpresa”.

Paolo Sorrentino aveva scelto il suo “A far l’amore comincia tu” (datato 1977) per la scena clou della festa de “La Grande Bellezza”, film vincitore del Premio Oscar. Nel 2020 il “Guardian” ha definito Raffaella «l'icona culturale che ha insegnato all'Europa le gioie del sesso».

Lo speciale in onda sull’ammiraglia Mediaset ricorda l’incredibile storia di Raffaella Carrà, i suoi successi, dal cinema alla tv. Ma anche le sue canzoni e il suo stile, inconfondibile. Una protagonista dello spettacolo, amata dal pubblico, che la regina della televisione italiana amava e rispettava.







crediti foto: ufficio stampa

Scrivi commento

Commenti: 0