· 

La docu-serie Le Fotografe su Sky Arte

di Laura Frigerio

Avete voglia di immergervi nell’arte della fotografia? Allora vi consigliamo vivamente di non perdere “Le Fotografe”, la nuova serie Sky Original che debutta questo lunedì (alle ore 21.15) su Sky Arte (con disponibilità anche on demand e in streaming su NOW).

Si tratta di una docu-serie creata e diretta da Francesco G. Raganato (prodotta da Terratrema Film in collaborazione con Seriously) interamente dedicata a otto fotografe italiane che trattano temi legati al femminile.

Ogni episodio sarà dedicato a una di loro: verrà esplorato il suo mondo artistico tra punti di vista e temi trattati (dall’amore alla sessualità, dal ruolo della donna nella società al body positivity), oltre alla concezione della fotografia come strumento di indagine, di racconto e di espressione.

Le protagoniste sono Guia Besana, Ilaria Magliocchetti Lombi, Sara Lorusso, Carolina Amoretti, Maria Clara Macrì, Roselena Ramistella, Zoe Natale Mannella e Simona Ghizzoni.

“Le Fotografe” è una serie antologica, ma non retrospettiva: in ogni episodio le protagoniste sono ritratte nell’atto di creare qualcosa di originale, con uno sguardo rivolto sempre al presente e al futuro. Alcune di loro scattano l’ultima foto di un progetto lungo anni, altre ne cominciano uno nuovo, tutte, nel corso delle riprese, hanno prodotto fotografie che arricchiranno il loro portfolio. All’inizio di una carriera, in fase di crescita o già affermate, queste otto professioniste portano sullo schermo le loro specificità, umane e professionali.

Guia Besana mette in scena situazioni e problematiche delle donne contemporanee; Ilaria Magliocchetti Lombi, fotografa rock dei grandi della musica italiana e internazionale, racconta il ruolo delle donne nella società; la giovanissima ritrattista Sara Lorusso racconta la sua generazione, alla ricerca di un posto nel mondo; Carolina Amoretti ha creato Fantagirl, una community di donne che promuove la body positivity; Maria Clara Macrì con i ritratti a ragazze di mezzo mondo ambientati nella loro stanza, promuove l’importanza di indipendenza e autodeterminazione; Roselena Ramistella racconta la potenza delle donne della sua isola, la Sicilia; la giovane fotografa di moda Zoe Natale Mannella ritrae l’amicizia e l’intimità tra ragazze della sua generazione; Simona Ghizzoni usa l’autoritratto per raccontare con sguardo delicato, temi difficili come i disturbi alimentari o la violenza sulle donne.








crediti foto: ufficio stampa

Scrivi commento

Commenti: 0