· 

Il conduttore radiofonico Frank Francesco Lotta promuove il progetto Ride Up High

di Redazione

Frank Francesco Lotta, conduttore radiofonico, deejay e scrittore, promuove il progetto Ride Up High, il viaggio on the road in bicicletta trek, in autosufficienza e solitaria, volto a sottolineare il concetto di ecosostenibilità, non la semplice performance sportiva.

La partenza è fissata lunedì prossimo, 24 maggio, da Trieste, l’arrivo a Mentone, in Francia, il 26 giugno dopo 5 tappe di complessivi 1600 chilometri di strade e 30.000 metri di dislivello attraverso i più important passi italiani, tra cui i mitici Zoncolan, Stelvio, Col de la Madeleine e Col d’Izoard, familiari a tutti gli appassionati di ciclismo. Frank Francesco Lotta, dal 2010 a Radio Deejay e dal 2013 alla conduzione di Deejay on the Road, non è nuovo a queste grandi imprese.

In passato, ha affrontato, in solitaria a piedi, il Cammino di Santiago, ha attraversato l’Alaska e il parco del Denali per visitare il Magic Bus e ha attraversato il Wadi Rum, in Giordania, per vivere la cultura beduina. Ha inoltre percorso il periplo dell’Islanda in moto, e sempre in bicicletta, in Australia, è partito da Sydney per raggiungere Brisbane, mentre in campervan si è trasferito da Milano a Capo Nord. Il progetto Ride Up High sarà un viaggio che si arricchirà di testimonianze video-fotografiche intime e spettacolari, in mezzo alla natura e con vista su paesaggi mozzafiato, in cui sarà l’uomo a fare la differenza con la sua bicicletta.

 






crediti foto: ufficio stampa

Scrivi commento

Commenti: 0