· 

Siren, la terza e ultima stagione su Rai 4

di Redazione

Da lunedì 12 aprile, alle ore 14.20 su Rai 4, andrà in onda la terza e ultima stagione della serie tv “Siren”.
Un’intera settimana in compagnia dall’affascinante Ryn che condurrà gli spettatori alla scoperta dei segreti delle creature marine di Bristol Cove.

Creata e prodotta da Eric Wald e Dean White, questa serie fantasy-drama ha riscosso un enorme successo internazionale ricevendo un grande consenso di pubblico e critica che l’ha promossa tessendone le lodi.

"Siren trasforma la tradizione in uno spettacolo unico e ben organizzato che presenta creature mitiche pericolose e violente in una luce sorprendentemente empatica ed eccitante" come possiamo leggere sull’aggregatore di recensioni professionali Rotten Tomatoes, dove la serie ha ricevuto un eclatante 94% di recensioni positive. Visto il gradimento generale, “Siren” si è rinnovata per altri dieci episodi conclusivi che porteranno allo scioglimento i numerosi nodi lascati insoluti nella precedente stagione.

Avevamo lasciato i protagonisti alle prese con il drammatico incidente avvenuto all’impianto di trivellazione al largo della cittadina costiera di Bristol Cove. Le conseguenze ambientali sono catastrofiche e anche la vita delle sirene è in pericolo, minata anche dall’assenza della loro guida Ryn, l’unica in grado di ricondurre le creature nelle profondità marine. Nel frattempo, Helen Hawkins (figlia di un umano e una sirena) realizza di non essere più l’ultima della sua specie e deve fare i conti con il passato oscuro del suo popolo. Ma una ulteriore minaccia si staglia sulle sirene: un misterioso organismo governativo sta facendo esperimenti con gli embrioni di Ryn, con l’intenzione di dar vita a una nuova razza di creature ibride.

Ambientata nella Columbia Britannica, in Canada, la terza stagione di “Siren” porta nuovamente in scena i protagonisti Alex Roe, Fola Evans-Akingbola, Ian Verdun e Rena Owen; affiancati dalla sirena Ryn interpretata sempre dall’iconica attrice belga Eline Powell. A loro si unisce la new entry Tiffany Lonsdale, che dà corpo a un personaggio tanto affascinante quanto spietato.





crediti foto: ufficio stampa

Scrivi commento

Commenti: 0