· 

Matrimonio a prima vista, la nuova edizione su Real Time

di Laura Frigerio

Il 10 marzo, alle ore 21.20, torna su Real Time un programma cult che da sempre fa registrare alti ascolti.
Parliamo di “Matrimonio a prima vista”, l’esperimento sociale (prodotto da NonPanic Banijay per Discovery Italia) che ora è pronto per una nuova edizione.

Con l’aiuto di un team di esperti, sei single scelti tra centinaia di temerari, decidono di pronunciare il fatidico “Si, lo voglio” davanti a un perfetto sconosciuto, incontrandolo per la prima volta solo sull’altare. 4 settimane vissute al massimo per conoscersi, piacersi, scontrarsi, fino al giorno in cui i sei protagonisti dovranno fare i conti con quanto vissuto e decidere come e con chi vivere il futuro.

Questa edizione, inizia subito adeguandosi al difficile contesto storico, imponendo diverse restrizioni, prima fra tutti i casting che nel rispetto delle regole sono avvenuti a distanza, permettendo così, solo ai più motivati, di essere convocati singolarmente dagli esperti per le scelte finali. Ma se il momento storico ha limitato le occasioni di socializzazione, il desiderio di innamorarsi non ha inibito i partecipanti a “Matrimonio a prima vista” che per questa edizione segna un record assoluto di richieste. Le coppie, come per le precedenti edizioni, sono state create attraverso un matching costruito dagli esperti sulla base di interviste, tratti comuni, test attitudinali e psicologici.

A guidare le future coppie, tra alti e bassi, momenti di grande intimità ed altri di reciproca insofferenza, anche questa volta spetterà al team di esperti composto da: Nada Loffredi, la sessuologa che ha il delicato compito di valutazione i candidati sotto un profilo di affinità sessuale al fine di creare la giusta alchimia nella coppia. Mario Abis, il sociologo che aiuterà le coppie ad interpretare nel modo migliore i loro rapporti sociali partendo dal contesto sociale che li circonda. Fabrizio Quattrini, lo psicoterapeuta di coppia, socio fondatore e presidente dell’Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica (IISS) di Roma, che si occuperà dell’aspetto ludico della relazione amorosa, favorendo la conoscenza nelle coppie grazie a esercizi pratici, sarà fondamentale il suo ruolo nei momenti di crisi che potrebbero affrontare le coppie nel corso delle loro settimane insieme.

“Matrimonio a prima vista” è disponibile anche su discovery+.




crediti foto: ufficio stampa

Scrivi commento

Commenti: 0