· 

Nicola Porro torna con Quarta Repubblica

di Redazione

Torna come ogni lunedì, in prima serata su Rete 4, “Quarta Repubblica” di Nicola Porro.
Tra gli argomenti principali la crisi che sta investendo l’Italia dopo il lockdown per l’emergenza Coronavirus.


Tra gli ospiti l’economista Carlo Cottarelli, la sottosegretaria allo Sviluppo economico Alessia Morani (Pd) e il leader di Azione Carlo Calenda.

Nel corso della serata, tanti i servizi e i temi al centro del dibattito: dal salasso fiscale per famiglie e imprese, che a giugno dovranno pagare circa 29 miliardi di tasse, alle incognite che ancora pesano sulla scuola; dalla vicenda del sequestro a Roma della sede del movimento di estrema destra Casapound, agli incendi di Lampedusa che hanno distrutto i barconi usati dai migranti per raggiungere l’isola, fino agli annosi problemi delle infrastrutture, come il viadotto chiuso dall’Anas pochi giorni fa per ragioni di sicurezza all’uscita del casello di Orte al confine tra Lazio e Umbria.


Spazio anche ad un reportage dallo stabilimento Fiat di Pomigliano d’Arco, in provincia di Napoli (la cui riapertura che era prevista per lunedì è invece stata rinviata a data da destinarsi) e a un viaggio nel distretto della ceramica di Modena, il primo in Europa per fatturato, dopo i tre mesi di sospensione di ogni attività.

Tra gli ospiti anche gli eurodeputati Massimiliano Salini (FI) e Fabio Massimo Castaldo (M5S), l’imprenditore Marcello Di Caterina, Alessandro Sallusti, Piero Sansonetti, Gianni Barbacetto, Francesca Fagnani e Daniele Capezzone.



crediti foto: ufficio stampa

Scrivi commento

Commenti: 0