· 

Alessandro Borghese torna con Cuochi d'Italia - Il Campionato delle Regioni

di Redazione

Dopo il successo dello spin-off “Il Campionato del Mondo”, torna “Cuochi d'Italia - Il Campionato delle Regioni” con al timone Alessandro Borghese.
Al suo fianco, nel ruolo di giudici, confermati gli chef Cristiano Tomei Gennaro Esposito.

L’appuntamento è dal lunedì al venerdì, alle ore 19.30 su TV8, dal 2 marzo.

I 20 nuovi cuochi professionisti, provenienti ciascuno da una diversa regione italiana, si contenderanno il titolo di nuovo Miglior Cuoco Regionale d’Italia, sfidandosi a colpi di piatti tipici e ingredienti tradizionali.

Il format rimane invariato: in ogni puntata due cuochi, che rappresentano altrettante regioni italiane, si sfidano in una doppia manche, e sono giudicati dai due chef stellati Cristiano Tomei e Gennaro Esposito. Le prime 10 puntate sono sfide “dirette” di andata e ritorno, che ricalcano la fase a eliminazione diretta delle coppe europee di calcio.

I due cuochi, che si danno battaglia prima su un piatto tipico di una regione e poi su quello dell’altra. Al termine, sarà incoronato un vincitore di puntata. I vincitori del primo turno accedono alla seconda fase, che si articola in cinque puntate, da due manche ciascuna: nella prima, il concorrente che “gioca in casa” utilizza un ingrediente tipico della propria regione, al quale i due giudici Esposito e Tomei aggiungeranno ingredienti a sorpresa.

Nella seconda, invece, sarà l’avversario a proporre un ingrediente simbolo della propria regione di provenienza. Solo in cinque accedono al terzo turno, mentre il sesto sfidante viene ripescato.

Questa fase prevede tre puntate, nelle quali i cuochi si contendono la vittoria affrontandosi sui rispettivi migliori ingredienti regionali a loro scelta.  Alla fine, solo in due accedono alla finale: per aggiudicarsi il titolo di “Miglior Cuoco Regionale d’Italia” devono presentare alla giuria un menu regionale di due portate, che sappia valorizzare al meglio la tradizione e le materie prime del proprio territorio. Cuochi d’Italia è pronto a scatenare il tifo delle regioni in gara.

Poi il 30 marzo partirà una versione speciale: “Cuochi d’Italia – All Stars”, un torneo in 40 puntate che vedrà protagonisti tutti i vincitori delle passate edizioni.


crediti foto: ufficio stampa

Scrivi commento

Commenti: 0