· 

Torna Guess My Age, su TV8

di Redazione

Il 6 gennaio torna il game show “Guess My Age – Indovina l’età”, con nuove puntate che avranno come protagonisti dei volti noti.

In onda dal lunedì al venerdì in access prime time (ore 20.30) su TV8, Enrico Papi sarà di nuovo alla guida del divertente programma, prodotto da Banijay Italia, che ha una sola regola: indovinare l’età di sette sconosciuti.

Nelle prime puntate della nuova edizione, i concorrenti potranno contare sull’aiuto di personaggi vip, che si cimenteranno nell’arduo compito di indovinare l’età degli sconosciuti che, man mano, attraverseranno il noto tunnel luminoso. Il concorrente, insieme al partner vip, dovrà difendere il montepremi iniziale di 100mila euro, cercando di indovinare l’anno di nascita di 7 persone sconosciute.

Tra le guest star che affiancheranno i concorrenti: Orietta Berti, Selvaggia Lucarelli, Taylor Mega, Giucas Casella, Cicciolina, il Divino Otelma, Martina Stella, Alex Belli, Francesca De Andrè, Pippo Franco, Giulia De Lellis, Pamela Prati, Aida Yespica, Barbara Bouchet, Enrico Beruschi e Fabio Caressa.

Nelle prime sei manches, i concorrenti hanno a disposizione altrettanti indizi utili ad indovinare l’età dei personaggi sconosciuti davanti a loro: una Canzone, in cui viene fatto sentire un brano musicale pubblicato nello stesso anno di nascita dello sconosciuto; il Vip, una foto di un personaggio famoso che ha la sua stessa età; il Ricordo, un racconto di un aneddoto della sua vita; la Cronaca, un fatto accaduto nello stesso anno di nascita dello sconosciuto; lo Spettacolo, in cui viene raccontato un evento del mondo dell’intrattenimento risalente alla stessa data; e lo Zoom, l’incontro ravvicinato con lo sconosciuto. Ogni anno di differenza tra la risposta data dai concorrenti e la reale età del personaggio sconosciuto dimezza di volta in volta il montepremi.

 

Al termine delle manches, il concorrente si gioca il tutto per tutto nella sfida finale: per indovinare l’età del settimo sconosciuto, potrà contare su 4 indizi e tentativi, ma ad ogni errore il montepremi custodito sino a quel momento si dimezzerà inevitabilmente.


crediti foto: ufficio stampa

Scrivi commento

Commenti: 0