· 

Su Discovery è Space Weekend

di Redazione


Il 20 luglio 1969 il mondo assiste allo sbarco dell’uomo sulla Luna, un traguardo storico senza precedenti. Discovery Italia celebra il 50° anniversario dell’allunaggio con una speciale programmazione che coinvolgerà due canali del gruppo: Nove e Discovery Channel.

Domenica 21 luglio alle ore 21:25 in prima tv assoluta sul Nove arriva “Il Supplente”, il format prodotto dalla Palomar Entertainment dove gli studenti di un liceo si ritrovano in classe un professore del tutto inaspettato. In occasione dell’importante anniversario, Luca Parmitano, primo astronauta italiano ad aver effettuato una passeggiata nello spazio, sarà eccezionalmente il professore dei ragazzi del Liceo Volterra di Ciampino e terrà una lezione d’informatica tra interrogazioni, domande, aneddoti e curiosità. Parmitano introdurrà i ragazzi all’affascinante mondo dell’astronautica.


A seguire, per celebrare coloro che hanno reso possibile lo sbarco dell’uomo sulla Luna, andrà in onda alle 23:00 sempre sul Nove lo speciale “Apollo 11 - Archivi segreti”. Il documentario, prodotto da Arrow Media, ripercorrerà tutte le tappe della leggendaria impresa: documenti ancora inediti, immagini esclusive dell’archivio della Nasa e filmati dell’epoca mostreranno i retroscena sulla fase di preparazione alla missione, rivelando gli incredibili sforzi compiuti per raggiungere la Luna.

La programmazione speciale continua su Discovery Channel (canale 401 di Sky e in streaming su Dplay Plus) con lo “Space Weekend”, un fine settimana dedicato allo spazio e alle sue meraviglie.

Sabato 20 e domenica 21 luglio il canale proporrà alcuni dei titoli più amati e seguiti: “Come funziona l’Universo”, che tenta di rispondere alle domande che da sempre avvolgono di mistero l’Universo e ciò che lo compone; “Il Sole: storia di una stella”, documentario che svela i lati oscuri della stella madre del sistema solare; “Morgan Freeman Science Show”, dove il famoso attore Morgan Freeman ripercorre alcuni dei temi più interessanti e controversi sul mondo della scienza e sui grandi interrogativi dell’Universo. Con tanti altri titoli sarà un fine settimana spaziale!

Scrivi commento

Commenti: 0